La EnoArte di Elisabetta Rogai finisce su un articolo di Libero

Cari amici,

ecco l’ultimo tassello della mia rassegna stampa cartacea. Si tratta di Libero, uno dei primi quotidiani in Italia, che nelle pagine nazionali di cultura dedica un ampio articolo alla mia presenza a Hong Kong.

Libero1.jpg

Buona lettura
Elisabetta

Ps: nonostante sia ovvio anche per i bambini, una cosa è il quotidiano “Libero” altro è un aggregatore di notizie online che ha lo stesso nome. Siamo finiti su entrambi, ma tra i due c’è una profonda differenza in termini di visibilità e importanza. Diffidate dunque da chi dice di essere stato pubblicato da Libero, sta vendendo – ancora una volta – fumo.

Elisabetta Rogai a Hong Kong (di nuovo) per il Wine Fair / aggiornamento

Cari amici,

si torna a Hong Kong. Dopo essere già stata ospite dello Tsim Sha Tsui Center nel novembre scorso, e dopo che i 16 miei dipinti sono rimasti in una prestigiosa galleria per un anno intero, adesso il cerchio si chiude. Tre mie opere saranno esposte al Wine & Spirits Fair, in programma dal 7 al 9 novembre all’Exhibition Center, nello stand della Italian Food Partner. Sarà un’occasione preziosa, per la nostra agente asiatica Elisa, di mostrare una volta di più le opere wine-made (quelle vere, le prime) a un pubblico estremamente motivato e legato al mondo del vino.

Nostro partner in questa seconda tornata asiatica è la rivista Drink Guide Magazine, che ha voluto dedicare un ampio servizio sulle opere realizzate con il vino.

HKDG1

Cari saluti

Elisabetta

Ps: Un paio di dettagli, scontati per tutti tranne che per qualcuno il cui senso del ridicolo tocca ogni volta picchi inauditi. La mia presenza al Wine Fair di Hong Kong è stata pianificata diversi mesi fa, e se c’è qualcuno che ritiene di aver scoperto l’acqua calda sbarcando a Hong Kong (per iniziative peraltro slegate dal mondo vinicolo), si ricordi che nel novembre 2012 ero già lì. E tanto per ribadire una volta ancora dove sta di casa la primogenitura, l’idea di accompagnare i miei dipinti con i profumi al vino è qualcosa che abbiamo già fatto, a metà ottobre, a Firenze. Si sa… follow the leader. Anche un anno dopo.

Pps: finora pensavo a un po’ di disattenzione, ora la malafede è palese. Questa foto è abbastanza esplicita, per i tuoi due neuroni? Risale al novembre 2012, ed EVIDENTEMENTE ero fisicamente a Hong Kong. Segui un consiglio, affronta la realtà.
foto (3)Wine in China: two models with a Rogai's winemade painting