Elisabetta Rogai a Hong Kong (di nuovo) per il Wine Fair / aggiornamento

Cari amici,

si torna a Hong Kong. Dopo essere già stata ospite dello Tsim Sha Tsui Center nel novembre scorso, e dopo che i 16 miei dipinti sono rimasti in una prestigiosa galleria per un anno intero, adesso il cerchio si chiude. Tre mie opere saranno esposte al Wine & Spirits Fair, in programma dal 7 al 9 novembre all’Exhibition Center, nello stand della Italian Food Partner. Sarà un’occasione preziosa, per la nostra agente asiatica Elisa, di mostrare una volta di più le opere wine-made (quelle vere, le prime) a un pubblico estremamente motivato e legato al mondo del vino.

Nostro partner in questa seconda tornata asiatica è la rivista Drink Guide Magazine, che ha voluto dedicare un ampio servizio sulle opere realizzate con il vino.

HKDG1

Cari saluti

Elisabetta

Ps: Un paio di dettagli, scontati per tutti tranne che per qualcuno il cui senso del ridicolo tocca ogni volta picchi inauditi. La mia presenza al Wine Fair di Hong Kong è stata pianificata diversi mesi fa, e se c’è qualcuno che ritiene di aver scoperto l’acqua calda sbarcando a Hong Kong (per iniziative peraltro slegate dal mondo vinicolo), si ricordi che nel novembre 2012 ero già lì. E tanto per ribadire una volta ancora dove sta di casa la primogenitura, l’idea di accompagnare i miei dipinti con i profumi al vino è qualcosa che abbiamo già fatto, a metà ottobre, a Firenze. Si sa… follow the leader. Anche un anno dopo.

Pps: finora pensavo a un po’ di disattenzione, ora la malafede è palese. Questa foto è abbastanza esplicita, per i tuoi due neuroni? Risale al novembre 2012, ed EVIDENTEMENTE ero fisicamente a Hong Kong. Segui un consiglio, affronta la realtà.
foto (3)Wine in China: two models with a Rogai's winemade painting