EnoArte, un lungo weekend a Hong Kong a dipingere col vino

Ecco il racconto di un lungo weekend a Hong Kong a dipingere con il vino

Elisabetta Rogai a Hong Kong per EnoArte

Un lungo fine settimana a dipingere col vino: dal 5 al 9 giugno sono tornata a Hong Kong ospite del Ritz Carlton Hotel – l’albergo più alto del mondo – che ha richiesto tre mie performance live in seno alle iniziative organizzate dalla Camera di Commercio Italiana a Hong Kong e Macao, grazie al prezioso contributo della nostra agente asiatica Elisa Capponi. Il primo giorno ho tenuto una esibizione dell’EnoArte – la tecnica di dipingere usando il vino rosso al posto dei colori – davanti a una sessantina di ospiti vip: c’erano il console italiano Sarah Negro, il direttore dell’ICC, galleristi (sia italiani che cinesi), appassionati d’arte, giornalisti, esponenti di spicco della comunità italiana a Hong Kong e così via. Nell’occasione ho scelto di dipingere un paesaggio con il vino biodinamico, per la precisione ciò che vedevo dalla mia finestra al 108° piano del Ritz Carlton: sotto di me c’era la baia di Hong Kong, e ho voluto fare omaggio a quel panorama interpretandolo in chiave artistica.

Il disegno della baia di Hong Kong di Elisabetta Rogai per EnoArte

Il secondo giorno è stata la volta delle due performance live al “Tosca“, il ristorante del Ritz Carlton: grazie alle intuizioni dello chef Pino Lavarra e di Francesco Del Gaudio, sia a pranzo che a cena gli avventori del locale – famiglie dell’alta fascia di Hong Kong – hanno potuto assistere a una sessione di EnoArte@ in cui ho dipinto un uomo con un rapace e il ritratto di una ragazza locale, Cheryl.

La performance al La performance al

L’ultimo giorno è stato dedicato alla partecipazione all’Italian Market al “Cyberport”, dove abbiamo dato vita a un innovativo “Visual tasting” (qualcosa mi dice che presto sarà “preso in prestito” come tutto il resto e spacciato per novità…) in cui ho dipinto con il vino in degustazione al banco d’assaggio. Nostri partner dell’iniziativa sono state cinque aziende vinicole, innamorate dell’idea: tre toscane – Tenuta di Artimino, Tenuta di Moriano e azienda agricola Tiberio – una lombarda, la Tenuta Ambrosini della Franciacorta, e una veneta, con Silvia e Marco Sabbadin di “The Wine Selector“. Tanta curiosità, da parte di grandi e piccini, soprattutto cinesi.

L'Italian Market al Cyberport di Hong Kong, dove si è esibita Elisabetta Rogai con l'EnoArte

Il Visual Tasting di Elisabetta Rogai al Cyberport di Hong Kong

Le aziende che hanno partecipato al Visual Tasting di Elisabetta Rogai al Cyberport di Hong KongIl Visual Tasting di Elisabetta Rogai al Cyberport di Hong Kong

Elisabetta Rogai

EnoArte & Barone Ricasoli, il duo conquista Hong Kong

Cari amici,

ancora una volta i dipinti “wine-made” sono protagonisti a Hong Kong. Stavolta grazie alla nostra agente Elisa Capponi e a “Il Bel Paese”, che hanno organizzato una serata dedicata al cibo e al vino made in Tuscany. In degustazione i vini dell’azienda Barone Ricasoli, da assaggiare prelibatezze della gastronomia toscana. E da vedere? I miei dipinti, of course.
Ecco una carrellata di immagini

foto 2 (5) foto 1 (5) foto 5 (2) foto 4 (3) foto 3 (4) foto 2 (4) foto 1 (4) foto 5 (1) foto 4 (2) foto 3 (3) foto 2 (3) foto 1 (3) foto 5 foto 4 (1) foto 3 (2) foto 2 (2) foto 1 (2)

Elisabetta Rogai a Hong Kong (di nuovo) per il Wine Fair / aggiornamento

Cari amici,

si torna a Hong Kong. Dopo essere già stata ospite dello Tsim Sha Tsui Center nel novembre scorso, e dopo che i 16 miei dipinti sono rimasti in una prestigiosa galleria per un anno intero, adesso il cerchio si chiude. Tre mie opere saranno esposte al Wine & Spirits Fair, in programma dal 7 al 9 novembre all’Exhibition Center, nello stand della Italian Food Partner. Sarà un’occasione preziosa, per la nostra agente asiatica Elisa, di mostrare una volta di più le opere wine-made (quelle vere, le prime) a un pubblico estremamente motivato e legato al mondo del vino.

Nostro partner in questa seconda tornata asiatica è la rivista Drink Guide Magazine, che ha voluto dedicare un ampio servizio sulle opere realizzate con il vino.

HKDG1

Cari saluti

Elisabetta

Ps: Un paio di dettagli, scontati per tutti tranne che per qualcuno il cui senso del ridicolo tocca ogni volta picchi inauditi. La mia presenza al Wine Fair di Hong Kong è stata pianificata diversi mesi fa, e se c’è qualcuno che ritiene di aver scoperto l’acqua calda sbarcando a Hong Kong (per iniziative peraltro slegate dal mondo vinicolo), si ricordi che nel novembre 2012 ero già lì. E tanto per ribadire una volta ancora dove sta di casa la primogenitura, l’idea di accompagnare i miei dipinti con i profumi al vino è qualcosa che abbiamo già fatto, a metà ottobre, a Firenze. Si sa… follow the leader. Anche un anno dopo.

Pps: finora pensavo a un po’ di disattenzione, ora la malafede è palese. Questa foto è abbastanza esplicita, per i tuoi due neuroni? Risale al novembre 2012, ed EVIDENTEMENTE ero fisicamente a Hong Kong. Segui un consiglio, affronta la realtà.
foto (3)Wine in China: two models with a Rogai's winemade painting

Nuovo articolo sulla mia EnoArte sul “South China Morning Post”

Ciao a tutti,

un nuovo articolo dedicato interamente alla mia EnoArte© con un’intervista e un approfondimento sulla mia esperienza a Hong Kong è stato pubblicato ieri sul più prestigioso quotidiano cinese, il South China Morning Post. Non è la prima volta, ma fa sempre piacere. Eccone un paio di immagini:

wine-art Elisabetta Rogai enoarte

Ed ecco l’articolo integrale:

wine-art Elisabetta Rogai enoarte SCMP

Protagonista del “Made in Italy Quality & Lifestyle” festival in Hong Kong

  Print

Siamo pronti per il Made in Italy Quality & Lifestyle festival di giugno!

Ecco le prime foto dell’installazione dei 7 quadri wine-made che abbiamo selezionato per il rinomato Michelin-star ristorante Assaggio.
image (23) image (17) image (4) image (8) image (5)
Ci sara’ anche un menu tutto artistico e particolare che abbina “Arte & Vino” creato dallo chef Marco Furlan apposta per dare risalto alle mie opere.
Print
L’esposizione è parte della joined promotion tra EnoArte e Assaggio – il festival è sponsorizzato dalla Camera del Commercio e varie media-cover locali ad alta tiratura come il South China Morning Post e l’Hong Kong Magazine – dove arte vino e altri prodotti enogastronomici saranno al centro di questo evento annuale di qualità .. tutto all’italiana!
Un’ulteriore chicca: in quest’occasione sono stata nominata uno dei top 3 artisti contemporanei che rappresenteranno l’Italia per la durata del festival durante l’intero mese di giugno, ricco appunto di attività artistiche, gastronomiche, cinematografiche e sopratutto culturali. “Siamo orgogliosi – spiegano gli organizzatori – di avere la presenza di Elisabetta e del suo sempre piu amato Wine on Canvas“.
Print

I dipinti realizzati col vino all’Asian Contemporary Art Show di Hong Kong

Cari amici,
per quattro giorni a Hong Kong si è tenuta la mostra d’arte del circuito internazionale Art Basel, e i miei dipinti “wine-made” erano lì. La fiera è stata organizzata nel bellissimo Marriott hotel (5 stelle) nel centro di Hong Kong, accessibile a tutti e di livello ottimo come qualità sua delle gallerie partecipanti che delle varie opere. La nostra agente Elisa ci confermo che abbiamo avuto moltissimi visitatori, finendo i 400 biglietti da visita che avevamo fatto fare apposta per i miei quadri. “Tutti domandavano, sono stata li la maggior parte del tempo a dare spiegazioni ai visitatori. I Coreani e i Giapponesi sembrano più aperti allo stile di Elisabetta, i fatti loro stessi sono molto creativi e apprezzano altri stili di porsi diversi”. Ecco una serie di immagini della mostra:
image securedownload1 securedownload2 securedownload3 securedownload4 Elisabetta Rogai Hong Kong wine-art wine made paintings enoart

My wine-made paintings at Mandarin Oriental (Hong Kong)

Dear friends,

thanks to Elisa Capponi and Micheal Manzardo, my wine-made paintings have been exposed at Asian Hotel Art Fair (5th edition) at Mandarin Hotel, in Hong Kong. Here’s some pics!

—-

Cari amici,

grazie a Elisa Capponi e Micheal Manzardo, i miei dipini “wine-made” sono stati esposti alla Asian Hotel Art Fair (5° edizione) all’hotel Mandarin, Hong Kong. Ecco alcune foto!

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte Rogai

 

Mandarin Hotel EnoArte

L’EnoArte bandiera dell’Italia ai Decanter Asian Wine Awards

EnoArte Hong Kong premiere

Se l’Australia domina sul fronte dei vini tour court, all’Italia resta la palma del miglior mix tra arte e vino. Questo, almeno, è ciò che sancisce il “Decanter Asian Wine Award”, tenutosi a Hong Kong nei giorni scorsi, nella settimana di feste per il nuovo anno cinese. Al concorso – il primo internazionale con sede in Asia – l’Australia ha dominato, portando a casa 6 dei 13 trofei in palio: 3 sono andati alla Francia e uno ciascuno ad Argentina, Nuova Zelanda, Spagna e Italia (che ha vinto col 2009 Marchesi Alfieri, Barbera d’Asti Superiore, Piemonte). Il Decanter Asia ha ricevuto 2249 vini, mentre il concorso ‘fratello maggiore’ – il Decanter World Wine Awards, fondato nel 2004 e il più ambito al mondo – ne ricevette più di 14mila.

A lato del concorso dei vini si è tenuta una mostra di ‘Arte e Vino’, dominata da Elisabetta Rogai, una pittrice basata a Firenze che dipinge col vino. Usa vini toscani senza additivi e fa ricorso a una formula segreta che previene la discolorazione di questo mezzo espressivo. I colori tuttavia cambiano col maturare del vino: sei mesi dopo il completamento del quadro i colori, che prima andavano dal viola al rosso ciliegia si trsformano in toni di ambra, arancione e marrone.

Ecco il link all’articolo del China Post

Hong Kong premiere’s photogallery

Dear friends,

here you can find a small photogallery about my asian premiere, at Art Supermarket in Hong Kong. Thanks to mr. Micheal Manzardo, gallery’s owner, and to my friend (and asian agent) Elisa Capponi with her husband Ed.

Enjoy!

My agent Elisa and her husband Ed show my wine-made paintings

My agent Elisa and her husband Ed show my wine-made paintings

People outside the Art Supermarket

People outside the Art Supermarket

EnoArte Hong Kong premierephoto 4 copia 3 EnoArte Hong Kong premiere

Some girls look at my wine-made paintings brochure

Some girls look at my wine-made paintings brochure

EnoArte Hong Kong premiere

People staring in front of my wine-made paintings

People staring in front of my wine-made paintings

EnoArte Hong Kong premiereEnoArte Hong Kong premiereEnoArte Hong Kong premiere

Elisa Capponi shows wine-made paintings to some art lover

Elisa Capponi shows wine-made paintings to some art lover

 

EnoArte Hong Kong premiere

The Art Supermarket, the gallery that host my wine-made paintings

The Art Supermarket, the gallery that host my wine-made paintings

 

EnoArte Hong Kong premiere

Italian food & wine to celebrate my wine-made paintings

Italian food & wine to celebrate my wine-made paintings